24.12.2007

Lettera del Capitano

Nasce quasi per caso la passione per la mountain bike tra amici “ormai brizzolati”.
In poco tempo veniamo letteralmente rapiti da ciò di cui facciamo esperienza: 
la stupenda natura della nostra golena cremonese,
con i suoi colori e il suo fiume, la sua vegetazione e i suoi profumi.

Ogni stagione offre il proprio scenario, diverso ma sempre emozionante.

Percorrendo i nostri argini ci si può imbattere nel misterioso alone della nebbia
o godere della sinfonia di colori del cielo;
accorgersi del canto degli uccelli come del silenzio del fiume.

La mountain bike come strumento per potersi inoltrare,
tra filari di pioppi, lanche, bodri e boschine, nella affascinante area golenale del Po.

Ha origine da questo il nome del team: Golenaprofonda.

Il Capitano